La responsabilità sociale d’impresa e Kofi Annan

  • 17 Dicembre 2018

    La responsabilità sociale d’impresa e Kofi Annan

    by Laura Chiodi, Business Partner A.Q.A. Network

    21 giugno 2018: il Dott.Kofi Annan accetta la proposta di Consulenza da parte di una importante , prestigiosa Industria veneta,entrando nel  suo Comitato per l’etica e lo sviluppo sostenibile.

    Purtroppo il premio Nobel per la Pace 2001 , diplomatico del Ghana e Segretario genarele dell’Onu tra il 1997 e il 2006 , muore il 18 agosto dopo una breve malattia.

    Questa realtà della marca trevigiana è da anni è impegnata nella diffusione di una cultura aziendale improntata ai valori dell’etica, della trasparenza nelle relazioni con gli stakeholder e del supporto al territorio sociale in cui opera.

    Nella sua grande esperienza Kofi Annan ci lascia un messaggio importante e concreto: si può fare impresa salvaguardando i diritti umani e  civili e promuovendo un comportamento etico che interessi tutta la filiera  produttiva, dal Cliente al Fornitore.

    Nel 1999 aveva infatti proposto il Global Compact per le imprese al World Economic Forum a Davos incoraggiando le Aziende ad impegnarsi in tre aree:Diritti Umani & standard lavorativi,Ambiente  e Lotta alla corruzione.

    Nella sua profonda conoscenza, lungimiranza e spessore umano e professionale il messaggio che Kofi Annan ci lascia è che dobbiamo puntare sulla Diversity e valorizzare le differenze nella selezione dei collaboratori, perché questo migliora i processi decisionali.

    Nelle Aziende loro Clienti, il team di professionisti di A.Q.A. Network, completo di una Counselor, una Sociologa, e di Ingegneri Gestionali  lavorano allo sviluppo del Capitale Umano ; portano quindi  avanti attività di Counseling di gruppo o face to face, progettano piani di sviluppo delle RU, con Riconoscimento ed incentivo, gestione per obiettivi (MBO) e crescita professionale e supportano in progetti articolati di welfare  che tiene presenti “soddisfazioni, bisogni, benessere”.

    Il tutto si traduce in benessere organizzativo , in un clima aziendale positivo con miglioramento dei processi e riduzione delle inefficienze.

    Contattateci per un incontro conoscitivo.

    Comments(0)

    Leave a comment

    quattro + 12 =

    Required fields are marked *

Newsletter
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato