Promuovere la Parità di Genere sul Luogo di Lavoro: L’importanza della Certificazione UNI/PDR 125:2022

  • 27 Febbraio 2024

    Promuovere la Parità di Genere sul Luogo di Lavoro: L’importanza della Certificazione UNI/PDR 125:2022

    By Claudia Miani, Business Partner A.Q.A Network e Lara Marchi, parte del Progetto A.Q.A Network, Young Minds at Work

    Negli ultimi decenni, c’è stata una crescente consapevolezza dell’importanza della parità di genere sul luogo di lavoro e nella società in generale.

    Purtroppo l’Italia è ancora molto in arretrato rispetto ad altri Paesi Europei per cui il PNRR Italiano ha stanziato un importante budget ,sottoforma di sgravi fiscali,per le PMI che entro il 2026 conseguiranno la certificazione UNI/PDR 125:2022  che si pone come uno strumento fondamentale per promuovere e garantire una cultura organizzativa inclusiva e rispettosa della diversità di genere.

    La certificazione UNI/PDR 125:2022, emessa dall’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI), si concentra specificamente sulla parità di genere e sulle pratiche di gestione delle risorse umane che favoriscono l’uguaglianza di opportunità e il trattamento equo per uomini e donne sul luogo di lavoro.

    Ma perché è così cruciale per le organizzazioni ottenere questa certificazione?

    Innanzitutto, la certificazione UNI/PDR 125:2022 fornisce un quadro chiaro e strutturato per valutare e migliorare le politiche e le pratiche aziendali relative alla parità di genere. Attraverso un processo di valutazione dettagliato condotto da enti accreditati, le organizzazioni possono identificare aree di miglioramento e implementare misure concrete per promuovere una cultura di parità di genere.

    In secondo luogo, la certificazione UNI/PDR 125:2022 contribuisce a promuovere l’immagine e la reputazione dell’organizzazione come un datore di lavoro impegnato e inclusivo. Essa dimostra agli stakeholder interni ed esterni, inclusi dipendenti, clienti, partner commerciali e investitori, l’impegno dell’azienda nel creare un ambiente di lavoro equo e rispettoso della diversità di genere.

    Inoltre, ottenere la certificazione UNI/PDR 125:2022 può portare a vantaggi tangibili per le organizzazioni. Essa può attrarre e trattenere talenti di alto livello, migliorare l’engagement e la soddisfazione dei dipendenti, nonché favorire la collaborazione e l’innovazione all’interno del team.

    Infine, è importante sottolineare che la certificazione UNI/PDR 125:2022 non è solo un’opportunità per le organizzazioni di conformarsi a requisiti normativi, ma anche un’occasione per dimostrare un impegno concreto e autentico verso la promozione della parità di genere e della diversità sul luogo di lavoro.

    In conclusione, la certificazione UNI/PDR 125:2022 rappresenta uno strumento prezioso per le organizzazioni che desiderano promuovere e sostenere la parità di genere sul luogo di lavoro. Investire nell’ottenimento di questa certificazione non solo è un segno di responsabilità sociale, ma anche un passo concreto verso la costruzione di un ambiente lavorativo inclusivo, equo e rispettoso della diversità di genere.

    Nel nostro network abbiamo docenti preparati nel DE&I che possono fare formazione nelle vostre aziende accompagnandole nel percorso propedeutico alla certificazione UNI:PdR125:2022. Contattateci per ricevere informazioni in merito!

    Comments(0)

    Leave a comment

    tredici − cinque =

    Required fields are marked *

Newsletter
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato