Creare Ruoli aziendali con il database Europeo ESCO

  • 12 Giugno 2024

    Creare Ruoli aziendali con il database Europeo ESCO

    By Fabio Rossi, Business Partner A.Q.A Network

    Non so quanti addetti alle risorse umane conoscano la piattaforma ESCO.

    Io ho fatto recentemente un lavoro di analisi per la mappatura di competenze nel settore della Green Economy e mi sono trovato molto bene, riducendo molto i tempi di lavoro.

    Per questo motivo ho pensato di condividere alcuni suggerimenti per l’utilizzo di questo importante database gratuito.

    ESCO (European Skills, Competences, Qualifications and Occupations) rappresenta una tappa fondamentale nella standardizzazione e classificazione delle competenze professionali, delle qualificazioni e delle occupazioni a livello europeo.

    E’ stato sviluppato per facilitare il dialogo e la trasparenza tra il mercato del lavoro e il sistema educativo, ESCO serve come ponte comunicativo tra lavoratori, datori di lavoro e istituzioni educative ma può diventare una risorsa molto utile anche nel campo della progettazione organizzativa aziendaleESCO è strutturato in tre componenti principali (pilastri): competenze, qualificazioni e occupazioni.

    1. Professioni (occupazioni): una lista di 3008 professioni rilevanti per il mercato europeo, raggruppate in una gerarchia.
    2. Abilità/Competenze: 14.300 abilità/competenze, incluse conoscenze, abilità e attitudini, collegate alle professioni.
    3. Qualifiche: le qualifiche a livello europeo sono visualizzate sul portale Europass che informazioni su qualifiche provenienti da database e fornitori di tutti gli stati membri.

    Questi pilastri sono collegati in modo che ogni professione sia associata alle competenze e qualifiche rilevanti e viceversa. ESCO è disponibile in 27 lingue europee.

    Ogni categoria è dettagliatamente descritta nel database ESCO, che classifica e codifica le competenze e le professioni in modo sistematico. Questo permette agli utenti di cercare e correlare le competenze con specifiche occupazioni e qualificazioni, facilitando così processi di HR come il reclutamento e la formazione.

    Utilizzo del Database ESCO

    Il database ESCO è liberamente accessibile online e può essere navigato attraverso un’interfaccia user-friendly che permette di esplorare le varie categorie di competenze, qualificazioni e occupazioni. È anche possibile scaricare il database in diverse lingue per l’utilizzo offline, un’opzione particolarmente utile per le aziende che desiderano integrare questi dati nei loro sistemi interni per una consultazione più rapida e personalizzata.

    Accedendo al portale è possibile selezionare il ruolo e ottenere una descrizione del ruolo e delle competenze suddivise in:

    • Abilità e competenze
    • Conoscenze

    Le abilità e competenze sono a loro volta suddivise in Trasversali, specifiche per il ruolo, specifiche per il settore o “cross-sector”.

    Per ciascuna competenza è disponibile una descrizione.

    Ad esempio a questo indirizzo è possibile vedere la descrizione del ruolo di Direttore/Direttrice Commerciale https://bityl.co/Ph88

     

    Applicazioni Pratiche di ESCO nelle Aziende

    ESCO può essere utilizzato per la mappatura dettagliata dei ruoli aziendali, consentendo ai responsabili delle risorse umane di definire chiaramente le competenze necessarie per ogni posizione lavorativa. Questo facilita il processo di selezione, permettendo di identificare candidati che corrispondono esattamente alle competenze richieste.

    Un ulteriore vantaggio riguarda la creazione di una libreria di competenze aziendali, che costituisce una risorsa fondamentale per lo sviluppo di matrici di intercambiabilità e di rimpiazzo. Tali strumenti sono indispensabili per le aziende che puntano a una gestione ottimale delle persone, consentendo di pianificare in modo efficace le strategie di sostituzione e di sviluppo delle competenze interne.

     

    Caso di Studio: Implementazione di ESCO in un’Azienda manifatturiera

    In un progetto di riorganizzazione e riqualificazione aziendale è stato utilizzato il database ESCO per ridefinire i ruoli e costruire la corretta descrizione delle attività e delle competenze richieste.

    Per le specifiche esigenze aziendali sono state individuate specifiche competenze per introdurre tematiche di sostenibilità e digital.

    Questo ha permesso di definire la libreria di competenze con la quale è stata valutata l’intera popolazione aziendale. Questa nuova valutazione ha permesso di individuare il soggetti più idonei per i futuri piani di carriera e poter pianificare un percorso di crescita.

    Per le aree di competenza meno presidiate è stato possibile avviare piani formativi aziendali e adeguare le future ricerche di personale.

    A.Q.A Network e i suoi consulenti nell’area HR sono in grado di aiutare le aziende nella ridefinizione e revisione dei propri ruoli aziendali integrandoli con le professioni e competenze del database ESCO per procedere successivamente ad attività di reskill o upskill basate sulle esigenze strategiche aziendali.

    Riferimenti:

    • Sito ufficiale di ESCO:  https://esco.ec.europa.eu/it  per ulteriori dettagli e per accedere al database.
    • Guide aggiuntive e risorse: Per approfondimenti su come utilizzare al meglio ESCO per le esigenze aziendali, consultare la documentazione disponibile sul sito ufficiale.

    Comments(0)

    Leave a comment

    17 + 12 =

    Required fields are marked *

Newsletter
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato