Digitalizzazione del mondo B2B: sempre più cruciale

  • 23 marzo 2021

    Digitalizzazione del mondo B2B: sempre più cruciale

    By Francesca Olivetti, Woodoo – Business Partner A.Q.A Network

    Se lato B2C la digitalizzazione si sta concretizzando sempre di più, per le aziende B2B il processo si sta rivelando molto più lento, anche se qualcosa sta iniziando a muoversi. Il mondo digitale è ricco e complesso, ma sfruttando i giusti punti di partenza le attività B2B possono svoltare il proprio business.

    Anche il B2B si muove verso la digitalizzazione

    La digitalizzazione e in particolare il digital marketing non deve essere una prerogativa delle aziende che trattano direttamente con i consumatori finali. Le aziende B2B devono entrare nell’ottica digitale ed investire in attività digitali. I dati recenti lo dimostrano più delle parole: Il 98% delle aziende si affida ad internet per trovare i propri fornitori. Quindi significa che farsi trovare online e mettersi in mostra attraverso il marketing per vendere è cruciale per i business B2B.

    Marketing digitale B2B: i mezzi più utili

    Il digital marketing fa bene al mondo B2B anche in termini di branding e posizionamento sul mercato. È utilissimo per farsi conoscere e crearsi il proprio spazio per differenziarsi dai competitor attraverso varie possibilità. Il digital marketing ha diverse sfaccettature, ed alcune sono particolarmente adatte al mercato B2B: l’email marketing è sicuramente il metodo più adatto. Le email sono il mezzo più professionale con cui comunicare messaggi, anche commerciale. Per questo sono molto sfruttate in ambito B2B e si rivelano il miglior modo per approcciarsi al marketing B2B per le aziende che ancora non lo utilizzano.
    Altra componente molto importante è sicuramente la cura dei canali aziendali. In prima linea il sito, dove poter organizzare e comunicare tutte le informazioni relative alla propria attività ma anche un mezzo per farsi contattare ed interagire con i potenziali clienti. E in secondo luogo i social media, in particolare Linkedin, dove il contatto con i clienti può diventare ancora più profondo. Inoltre, i social media offrono la possibilità di creare campagne di advertising mirate a catturare l’attenzione di un target specifico, quindi nel caso del B2B si può colpire direttamente un pubblico di professionisti.
    Ancora, attraverso la digitalizzazione del settore B2B è possibile avere sotto controllo l’organizzazione delle telefonate e la gestione di documenti attraverso degli strumenti gestionali che pianificano le varie attività di business in modo ottimizzato. Tali strumenti sono molto popolari tra le aziende B2C, mentre per quanto riguarda il business to business i software in questione sono spesso complessi e quindi scoraggiano un uso regolare da parte delle aziende.

    GAS CRM a supporto della digitalizzazione B2B

    GAS CRM è stato sviluppato come una strategia di crescita che si adatta perfettamente alle caratteristiche di ogni business. È uno strumento gestionale interamente personalizzato, flessibile e disponibile per qualsiasi settore, anche in ambito B2B, ed è completo delle funzioni di analisi dati, CRM e suggerimento delle attività di marketing digitale. Ogni sua componente verrà sviluppata per essere utile ai fini del business, non ci saranno quindi sezioni superflue che rischiano di confondere e non ottimizzano la gestione. Diverse aziende B2B si sono già rivolte alla Business Partner Woodoo per lo sviluppo customizzato di GAS CRM e stanno ottenendo ottimi risultati.
    Sei un’azienda B2B? Contatta gli specialisti di A.Q.A Network per saperne di più, con una consulenza gratuita sapremo consigliarti la soluzione ideale!

     

    Comments(0)

    Leave a comment

    due × quattro =

    Required fields are marked *

Newsletter
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato