Cosa dobbiamo aspettarci dalla tecnologia del futuro?

  • 25 agosto 2019

    Cosa dobbiamo aspettarci dalla tecnologia del futuro?

    By Francesca Olivetti – Woodoo, Business partner A.Q.A Network

    Mentre raggiungiamo traguardi sempre più straordinari nei campi dell’intelligenza artificiale e della realtà virtuale, la community tech mondiale si interroga sull’etica della robotica e su quali limiti la tecnologia permetterà di abbattere. Questi e molti altri sono stati i temi del Campus Party, il più grande evento di innovazione e creatività.
    Milano, 27 Luglio 2019 – Giovane, colorato e super interessante: Campus Party, giunto alla sua terza edizione, è l’evento mondiale dedicato alla creatività, all’innovazione. 4 giornate tutte dedicate alla tecnologia, ai suoi spunti creativi, al suo futuro e al suo impiego per cambiare il mondo. Potevamo perderci un’esperienza grazie alla quale anticipare le novità tech di domani?

    Matrix non è più così improbabile!

    L’etica è una branca della filosofia che ci consente di capire se un comportamento umano è giusto o sbagliato, buono o cattivo. “Matrix non è più così improbabile!” racconta Matteo Flora, professore in Corporate Reputation e Storytelling presso la Facoltà di Economia dell’Università di Pavia, fondatore di The Fool e LT42, la Società di LegalTech italiana. “Un giorno, per renderci felici, le macchine potrebbero creare una realtà parallela in cui siamo felici.” Ecco perché è importante applicare il concetto di etica anche all’AI. Arriverà però un momento in cui non sarà più solo importante, ma fondamentale: quando raggiungeremo l’Intelligenza Artificiale Generale, in altre parole, nel momento in cui creeremo una macchina in grado di pensare come un essere umano.

    Oltre i limiti

    In occasione dei 50 anni dallo sbarco sulla Luna, Adrian Fartade, divulgatore scientifico e Youtuber ci ha spinti a guardare oltre. Marte, Venere, Plutone, come immaginate possano essere le prime colonie umane su questi pianeti? Perché certo, un giorno arriveremo anche lì. La tecnologia, le nuove scoperte non si fermano mai! Ogni volta che l’umanità raggiunge un limite, se ne crea uno nuovo e gli strumenti tecnologici e digitali devono rimanere al passo, devono evolversi continuamente.

    Tech experience

    Da quando venivano utilizzati solo in campo militare per non perdere vite umane in missioni pericolose, i droni ne hanno fatta di strada! Sappiamo tutti di cosa si tratta e il loro impiego si è espanso anche a molti ambiti civili come il monitoraggio ambientale di flora e fauna, le operazioni di ricerca e soccorso o ancora riprese video e foto a carattere più creativo.  erano addirittura i protagonisti dell’Area Experience: uno spazio di 2000 metri quadri in cui è andata in scena l’ultima tappa dell’Italian Drone Series, una competizione tra droni ad altissima velocità. Insomma una vera e propria Tech Experience! Chissà, magari diventerà anche una disciplina olimpionica!
    Non c’è dubbio, il mondo digitale e tecnologico non smetterà mai di stupirci e di regalarci opportunità straordinarie! Eventi come questo sono una grandissima fonte di ispirazione e arricchimento per il nostro team, proprio come i progetti che realizziamo con i nostri clienti.

    Hai un’idea in mente? Realizziamola insieme applicando le tecnologie più all’avanguardia!

    Comments(0)

    Leave a comment

    diciassette + 17 =

    Required fields are marked *

Newsletter
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato